Concerti di Meranojazz 12/14/15 luglio 2022

+ Concerti dell'Accademia Jazz 13-17 luglio 
Prenotazioni ufficio laboratori dal 11/07 tel. 389 00 15 983 - info@meranojazz.it

Chiesa Evangelica, v. Carducci 31 
12/07, 19:00 - Henning Sieverts [GER]
"Alone Together"
- Double Bass Solo 


Kimm, Via Parrocchia 2B 
14/07, 21:00 - New Project Orchestra & M. Francesconi, F. Bertazzo [ITA]
“Playing with Jimmy” 

Gianluca Carollo, tromba & flicorno
Gigi Grata, trombone
Fabio Petretti, sax alto/clarinetto
Ettore Martin, sax tenore
Giorgio Beberi, sax baritono/ clarinetto basso
Beppe Pilotto, contrabbasso
Michele Francesconi, pianoforte, arrangiamenti e direzione
Francesca Bertazzo, voce, chitarra, arrangiamenti, composizioni
Stefano Paolini, batteria

Kimm, Via Parrocchia 2B
15/07, 21:00 - Gonzalo Rubalcaba & Aymée Nuviola [CUBA]
“Viento y Tiempo”
- Voice & Piano

 

Concerti e Seminari dell'Accademia Jazz aperti a tutti 13+16+17 luglio
- MAR 12/07 21:00 Jazz Academy All Stars (Piazza della Rena)
- MER 13/07 20:30 Concerti degli Ensemble dell'Accademia + Jam Session (Hotel Aurora)
- SAB 16/07 19:00 Concerti degli Ensemble dell'Accademia (Scuola musicale, via XXX Aprile 19)
- DOM 18/07 11:00 Concerti dei gruppi dei ragazzi (Scuola musicale, via XXX Aprile 19)
                       12:00 -13:00 Meeting sulla musica Afrocubana con Josè Antonio Molina Ponce (Scuola musicale, via XXX Aprile 19)

Tutti gli eventi sono a ingresso libero - prenotazione tel. 389 00 15 983 - info@meranojazz.it
 

STORIA

Il Festival MeranoJazz è nato nel 1996 su iniziativa dell’Ufficio cultura del Comune di Merano, seguendo la scia della precedente rassegna “Jazz’n”, curata per alcuni anni dal Theater in der Altstadt.

MeranoJazz è ormai un importante tassello nel mosaico di eventi musicali che rappresentano un vanto per la nostra città e la nostra provincia, annoverando in cartellone artisti e formazioni di fama mondiale nell’ambito della musica afroamericana e dell’improvvisazione. Sin dagli inizi la rassegna ha proposto più di una sessantina di concerti sempre di alto livello artistico, ed è proprio questo che distingue MeranoJazz da altri festival. Fanno inoltre da contorno al programma del festival i concerti finali dell’Accademia mitteleuropea di jazz, spesso teatro di memorabili jam session in cui giovani talenti suonano fianco a fianco con i loro maestri.

La storia del Jazz passa per Merano

Gli artisti ed ensemble che si sono esibiti negli anni al festival MeranoJazz sono tra i più famosi nel panorama jazz internazionale. I loro nomi si possono trovare tra le pagine di ogni enciclopedia del jazz. Le loro presenze a MeranoJazz tracciano una linea che percorre la storia del jazz a partire dagli anni ’60 fino ad oggi. Segue sotto una lista incompleta:

Billy Cobham

Wolfgang Muthspiel

Lydian Sound Orchestra

Dave Holland

Oregon

Ron Carter

Roswell Rudd

Uri Caine

Jan Garbarek Group

Jack DeJohnette

Joe Lovano

Ray Anderson

Al Di Meola

John Scofield

Dave Liebman

Victor Wooten

Miroslav Vitous

Larry Goldings

Steve Swallow

Mike Stern

Mulgrew Miller

Mike Mainieri & Steps Ahead

Adam Nussbaum

Carla Bley

Richard Galliano

Geri Allen

Larry Coryell

Bob Franceschini

Franco D'Andrea

Enrico Rava

Eddie Palmieri

Derico Watson

Marc Ribot

Randy Weston

The New York Voices

Peter Erskine

Dee Dee Bridgewater

Roy Hargrove

Dave Douglas

David Krakauer

Norma Winstone

Ravi Coltrane

Tom Harrell

Scott Colley

Dean Brown

Daryl Jones

Denis Chambers

Javier Girotto

Matthias Schriefl

Dado Moroni

Eddie Gomez

Joe La Barbera

Christian McBride

Omer Avital

Don Byron

Linda Oh Quartet

Bobby Previte’s Classic Bump BandIvan Lins & FriendsStefano Colpi ATrioGianluca Petrella Cosmic Band
Kenny Barron All StarsD'Andrea/Douglas QuartetMaria Pia De Vito