:: workshop & laboratori: 12-16 luglio 2017 ::

Opening 2011

L’ Accademia mitteleuropea di jazz (mitteleuropean jazz academy) si svolge ormai dal 2002. Vi hanno partecipato fino ad oggi più di 50 rinomati musicisti e insegnanti di musica jazz, giunti a Merano da tutta Europa, dagli Stati Uniti e dall’Australia. La direzione è curata da Ewald Kontschieder e Franco D’Andrea, nativi di Merano, che rappresentano l'interculturalità di questa cittadina di confine fra due mondi culturali. D'Andrea è, uno dei più interessanti musicisti a livello europeo, insignito nel 2011 del titolo di “Musicista europeo dell’anno” da parte dell’Académie du Jazz francese. Kontschieder e l'associazione culturale meranese Muspilli hanno avviato l'accademia jazz.

L’Accademia consiste in una serie di master class e workshop suddivisi in due livelli, uno per musicisti professionisti e di livello progredito, ai quali si richiede una lunga pratica oltre a una certa padronanza della teoria musicale, e uno per principianti che desiderano familiarizzarsi per gradi con la teoria e la pratica del jazz.

Spesso l’Accademia apre inoltre delle finestre su altre culture e tradizioni d’improvvisazione musicale, quali quella araba e indiana. Completano il programma laboratori per vocalist e corsi di ritmica. Le lezioni di teoria si svolgono sempre in lingua italiana e tedesca. Sono comunque utili conoscenze almeno passive della lingua inglese. L'atmosfera a Merano è spesso caratterizzata da un ambiente interculturale e plurilingue.

Workshop Concert

AcademySextett
MeranoJazz Academy Sextett (Foto Gigi Bortoli)

con Kathi Flöss, Ivan + Markus Moser, Tom Ebner, Ewald Kontschieder, Rolf Klaus Friedrich